Cart

Press Enter / Return to begin your search.


Il maestro Fabio Concato, durante il lockdown dovuto al Coronavirus che ha messo in ginocchio l’Italia e in particolare la Lombardia, ha scritto una stupenda canzone ispirato dal nostro Umarell; per noi è stato un grande onore! 

La musica diventa poesia in questa canzone dedicata a Milano e all’Italia intera, che si rialzerà più forte di prima. 

Ecco cosa ha scritto il grande Fabio Concato su questa bella storia…


“Tempo fa un mio amico mi ha regalato la statuina di un Umarell, quello degli amici di Superstuff, la tengo nel mio studio, sul leggio della tastiera. Mi osserva quando suono, quando canto. Una settimana fa sembrava che volesse chiedermi che cosa stessi facendo per il dramma che stiamo vivendo, in che modo mi stessi adoperando per questa emergenza. Ma cosa dovrei fare in quarantena? Mi sono chiesto, guardandolo…e così è nata L’Umarell”. L’ho scritta di getto nei giorni scorsi e cantata in milanese perché fosse testimonianza di una terra tra le più ferite al mondo dalla pandemia.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *